Deceduta una 82enne di Capannori, Castiglione non è più Covid-free: 4 casi

La vittima era residente a Marlia ed era ricoverata in ospedale. Il numero dei morti in provincia di Lucca sale a quota 155

LUCCA. Covid, ennesima vittima: morta una 82enne di Capannori. I numeri del bollettino dell’Asl continuano a essere elevati: nella giornata di ieri in provincia di Lucca si sono registrati due decessi. Ma il primo è quello di Jean Claude Recordon, 86 enne di origine francese ospite della rsa Pierotti di Coreglia, la cui vicenda è già stata resa nota nell’edizione di mercoledì del Tirreno. L’altra vittima purtroppo è nuova: si tratta della signora Luana Guidotti, 82 anni. Nata a Capannori nel 1938, si era trasferita da Lucca a Marlia nel 1970, assieme al marito Luigi Colombini, morto nel 2005. Era ricoverata in ospedale da qualche giorno e purtroppo non è riuscita a superare la malattia. Lascia la figlia e una nipote. Guidotti è la 155ª vittima del Covid in provincia di Lucca.

Il bollettino dell’Asl fornisce anche i dati sui contagiati del giorno: 172 i nuovi casi registrati in provincia, così distribuiti: 78 casi nella Piana di Lucca (Altopascio 3, Capannori 19, Lucca 48, Montecarlo 2, Pescaglia 2, Porcari 4); 21 casi in Valle del Serchio (Bagni di Lucca 1, Borgo a Mozzano 1, Camporgiano 3, Castelnuovo Garfagnana 2, Castiglione di Garfagnana 2, Coreglia Antelminelli 6, Minucciano 1, Piazza al Serchio 1, San Romano in Garfagnana 2, Vagli 1, Villa Collemandina 1); 73 casi in Versilia (Camaiore 16, Forte dei Marmi 3, Massarosa 11, Pietrasanta 11, Seravezza 1, Stazzema 3, Viareggio 28).


Nuovi casi di positività sono stati riscontrati anche in una materna di Castiglione di Castelnuovo, uno dei pochi Comuni ancora Covid free: «Mercoledì sera ho avuto la comunicazione del primo caso di positività al Covid 19 della seconda fase – ha spiegato il sindaco Daniele Gaspari –, nella prima fase erano stati 2. Stamattina (ieri, ndr) purtroppo ho ricevuto la notizia di un caso di positività di un bimbo della scuola materna che ha comportato l’immediata chiusura della scuola e la messa in quarantena di tutti i 16 piccoli alunni con le loro due docenti ed i due collaboratori scolastici. Inoltre oggi ho ricevuto la comunicazione da parte della Asl di ulteriori 2 casi che fanno salire a 4 gli attuali contagiati del nostro Comune. Dalle prime notizie i contagiati non manifestano sintomi importanti». Intanto il numero dei ricoveri negli ospedali dell’Asl nord ovest continua a salire: sono in totale 249 (+19 rispetto a ieri), di cui 37 in Terapia intensiva (stabili). All’ospedale di Lucca i pazienti Covid sono 61 (stabili), di cui 13 in Terapia intensiva (-1 rispetto a ieri). All’ospedale Versilia, invece, sono 33 i ricoverati, di cui 3 in Terapia intensiva. I guariti nell’ambito dell’Asl nord ovest sono ora 4.937 (+144 rispetto ad ieri). —
 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi