Quattro tirocini al Teatro del Giglio: ecco come candidarsi

Due progetti: audience e ufficio stampa. Iscrizioni entro il 4 novembre per laureati fra 18 e 35 anni

LUCCA. Tre giovani fra 18 e 35 anni potranno effettuare un tirocinio all’Azienda Teatro del Giglio grazie a risorse messe a disposizione dalla Fondazione Crl nel bando “Lavoro + Bene Comune”. I tirocini attivati dall’Azienda Teatro del Giglio (informazioni su www.teatrodelgiglio.it) sono rivolti a persone laureate, e riguardano nel dettaglio due progetti: Audience Development (per due unità) e Comunicazione e Ufficio Stampa (per una unità). Potranno partecipare alla selezione i giovani che, oltre ad avere un'età fra 18 e 35 anni, risiedano in provincia di Lucca; siano privi di occupazione (o inoccupati che hanno concluso gli studi da almeno 12 mesi, o disoccupati), siano iscritti a un Centro per l'Impiego (in stato di disoccupazione) o si impegnino a iscriversi prima dell'attivazione del tirocinio (soggetti inoccupati). Non potranno partecipare persone che abbiano già svolto un tirocinio formativo non curriculare all’Azienda Teatro del Giglio o che abbiano avuto un rapporto di lavoro, una collaborazione o un incarico nei ventiquattro mesi precedenti l’attivazione del tirocinio.

Il tirocinio, che si svolgerà al Teatro del Giglio, comporta una prestazione di 30 ore settimanali. La durata del tirocinio è di 6 mesi, con la possibilità di un’eventuale proroga di ulteriori 6 mesi disciplinata dalla Legge regionale 26 luglio 2002 n. 32, art. 17-ter, commi 9 e 10, per i soli tirocinanti laureati che al momento dell’attivazione del tirocinio non abbiano conseguito la laurea da più di 24 mesi. Il tirocinante dovrà svolgere almeno il 70% delle ore totali previste nel progetto di tirocinio.


A ciascun tirocinante sarà liquidato un rimborso spese forfettario lordo di 500 euro mensili. Il tirocinio in questione non costituisce alcun rapporto di lavoro né dà titolo a pretese per l'instaurazione di futuri rapporti di lavoro con l’Azienda Teatro del Giglio. A ciascun tirocinante sarà garantita copertura assicurativa per gli infortuni sul lavoro e la responsabilità civile verso terzi.

Gli interessati possono fare domanda di ammissione, in carta libera e secondo il modello allegato all’avviso, specificando i tirocini formativi di interesse. Ove il candidato risultasse idoneo in più graduatorie, dovrà optare per un solo progetto di tirocinio. Le domande devono pervenire all’Azienda Teatro del Giglio ATG - a pena di esclusione - entro il giorno 4 novembre 2020 con consegna a mano all’Ufficio Protocollo Generale dell’Azienda Teatro del Gigli; via posta, con raccomandata a/r, a Azienda Teatro del Giglio - Atg, piazza del Giglio n. 13/15 – 55100 Lucca (non fa fede il timbro postale); Pec teatrodelgiglio@legalmail.it. —
 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi