Summer Festival, dopo Paul McCartney cancellato anche il concerto dei Lynyrd Skynyrd

Gli organizzatori hanno comunicato che lo show previsto per l’edizione 2020 non sarà recuperato nella prossima edizione: i rimborsi si possono chiedere a partire da oggi, martedì 22 settembre

LUCCA. Dopo la cancellazione del concerto di Paul McCartney, anche quello dei Lynyrd Skynyrd, che si sarebbe dovuto tenere quest'anno, non sarà riprogrammato nel 2021. Ad annunciarlo gli organizzatori del Lucca Summer Festival. Gli spettatori in possesso dei biglietti per lo show del 4 luglio 2020, fanno sapere dalla Di & Gi, potranno chiederne il rimborso monetario già a partire da oggi, martedì 22 settembre.

Le richieste di rimborso devono essere trasmesse nei termini previsti dalla legge, quindi entro e non oltre il 21ottobre 2020 e seguendo le procedure accessibili alla pagina www.ticketone.it/covid19. Le procedure indicate si applicano sia ai biglietti acquistati online che a quelli acquistati nelle biglietterie LSF presenti a Lucca e nei punti vendita Ticketone Lucca Summer Festival è tutt’ora al lavoro insieme ai rispettivi management nel tentativo di riprogrammare i concerti di Yusuf Cat Stevens, Patti Smith, Anderson Paak e Liam Payne che ad oggi risultano ancora sospesi. 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi