Coronavirus, il racconto dall'ospedale: «Ho ancora gli incubi, ma ce l'ho fatta. E vi dico chi sono i miei eroi»

La storia, scritta di suo pugno, di un uomo di 47 anni contagiato, passato attraverso la terapia intensiva e sub-intensiva, finalmente salvo. Si trova ricoverato al San Luca di Lucca in day surgery