Nei guai gli acquirenti della Lucchese, Ferrando finisce agli arresti domiciliari

Da sinistra, Aldo Castelli, Josef Ferrando e Enrico Ceniccola

Per una truffa carosello indagati anche il commercialista ed ex guardalinee Ceniccola e l’ex presidente rossonero Castelli