Morto dopo l'iniezione di antidolorifico, decesso causato da choc anafilattico

L’anatomopatologo Bonuccelli ha eseguito gli esami necroscopici escludendo l’ipotesi dell’infarto. Prelievi ematici e tossicologici per capire le ragioni della morte