Vandali contro le auto dei dipendenti Kme

Prima il parcheggio cosparso di chiodi e viti, poi graffi sulle carrozzerie delle vetture. Le Rsu chiedono più controlli e spazi sosta interni