Conte of Florence, i 177 lavoratori restano con il fiato sospeso

La Regione si incontrerà entro una decina di giorni con il curatore fallimentare della "Conte of Florence". L'obiettivo è capire in quale forma e con quali strumenti poter aiutare le azioni in corso per dare un futuro al marchio della moda toscano con stabilimento ad Altopascio, dove lavorano in quaranta, e trentacinque negozi ed otto outlet sparsi in Italia (sei in Toscana) con altri 137 dipendenti.