Camere miste in ospedale: «Non ho avuto alcun disagio»

La signora Francesconi racconta la condivisione della stanza con un uomo: «L'unico problema? Lui era della Juve e io della Fiorentina»