Un sentiero per viaggiare nel passato remoto della Valle

Pro Loco al lavoro per creare un percorso con segnaletica sui monti tra le incisioni rupestri scoperte e catalogate dal ricercatore Giancarlo Sani