Il tribunale ha concesso l’esercizio provvisorio

Per tre mesi sotto la sorveglianza del curatore a contatto con l’amministratore proseguirà l’attività d’impresa. Tra gli interlocutori possibili un’azienda ligure