Condannato per le botte inferte al cronista inviato da “Le Iene”

LUCCA. Lo spinse a terra per cercare di sfuggire alle sue domande incalzanti e quindi al sacrosanto diritto di cronaca. Ma nel cadere Nicolò De Devitiis, 28 anni, romano, laureato in giurisprudenza,...