Scontro sulla Romana, grave un motociclista

Incidente sulla Romana (foto Sernacchioli)

L'incidente avvenuto attorno alle 11,30: il centauro trasportato a Cisanello col Pegaso 

LUCCA. Scontro sulla via Romana, grave un motociclista. L'incidente è avvenuto questa mattina, domenica 27 maggio, attorno alle 11,30, sulla via Romana tra Porcari e Altopascio, all'altezza del distributore Tamoil. Secondo le prime informazioni, nell'incidente sono coinvolte una moto e un'auto. Ad avere la peggio l'uomo che viaggiava a bordo della due ruote: nell'urto è stato sbalzato sull'asfalto, riportando un trauma cranico e contusioni su tutto il corpo. Si tratta di Emanuele Mori, 40 anni, residente a Galleno, nel Comune di Fucecchio.

Subito è scattato l'allarme: la centrale operativa del 118 Alta Toscana ha inviato sul posto l'ambulanza della Misericordia di Montecarlo e il Pegaso. Il ferito è stato trasportato con l'elisoccorso all'ospedale di Cisanello di Pisa in codice rosso. Le sue condizioni sono gravi. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri che hanno liberato la strada per consentire l'atterraggio del Pegaso. Poi i militari hanno effettuato i rilievi per stabilire la dinamica dell'incidente. Stando a una prima ricostruzione Mori, che viaggiava a bordo di un Kawasaki, per motivi ancora da accertare è andato a impattare sulla fiancata di una vettura, che probabilmente stava facendo manovra per entrare al distributore Tamoil. In conseguenza dell'urto l'uomo ha perso il controllo della moto ed è stato sbalzato sull'asfalto per diversi metri. Illeso il conducente dell'auto che ha subito dato l'allarme.  

Incidente sulla via Romana, grave motociclista

Il luogo dell'incidente (foto Sernacchioli)