Tutte le arti in mostra a Villa Reale

Tanti spettacoli il 19 e 20 maggio nelle giornate delle Rinascenze

CAPANNORI. Una fusione di tutte le arti, dalla pittura alla fotografia dalla street art alla musica. Tutto questo in un fine settimana. “Le Rinascenze” è il titolo della due giorni (il 19 e 20 maggio) nello scenario mozzafiato di Villa Reale di Marlia. Curato dall'associazione lucchese Kreativa, questa formula è un connubio di spettacoli molteplici e multiformi che si proporrà come una vera e propria festa d’arte con performance, mostre e spettacoli ininterrotti, che si alterneranno nelle due giornate animando il parco in ogni angolo. Aree dedicate per mostre e laboratori ma anche improvvisazioni e colpi di scena lungo i vari percorsi, lasceranno lo spettatore affascinato e incuriosito, regalandogli la voglia di proseguire nel cammino per scoprire cosa succede più in là e anche di rimanere coinvolto in questa atmosfera artistica. Non mancheranno i laboratori artistici per adulti e bambini, esposizioni di pittura e scultura , le performance degli artisti di strada e fumettisti all’opera. Una fusione delle arti con l’obiettivo di festeggiare un rinnovato vigore della creatività , dell’estro e del talento e di raccontare, anche ai non specialisti, la riscoperta dell’arte. La stessa Elisa Baciocchi Buonaparte non disdegnava amplificare questo vezzo rendendo partecipi i propri “sudditi” e utilizzando accorgimenti artistici anche d’avanguardia. Villa Reale di Marlia è la dimora perfetta per far rinascere continuamente l’arte e stimolare la nuova creatività, ospitando e al tempo stesso esaltando con la sua scenografia una vera e propria festa delle Rinascenze.