«In guardia medica lavorare è diventato un incubo quotidiano»

La testimonianza di una dottoressa: «Le mie colleghe aggredite al Campo di Marte ci avevano avvertiti via whatsapp»