Denunciato per molestie dopo un bacio a una minore

LUCCA. L’ha baciata, ma lei non ha gradito e così l’ha denunciato. La vicenda risale a un paio di anni fa ma la prossima settimana approderà in tribunale a Lucca, per l’apertura del processo....

LUCCA. L’ha baciata, ma lei non ha gradito e così l’ha denunciato. La vicenda risale a un paio di anni fa ma la prossima settimana approderà in tribunale a Lucca, per l’apertura del processo. Imputato di molestie è un uomo sui 35-40 anni originario dello Sri Lanka. Un giorno nel cortile di un condominio della Piana, dove ha abitato per qualche tempo, l’uomo ha baciato la sua vicina di casa (minorenne), spingendosi ben oltre quello che il (presunto) sorriso della ragazza voleva intendere. La famiglia della giovane, dopo avere saputo quanto accaduto, non l’ha fatta passare liscio all’uomo e ha sporto denuncia. Il pubblico ministero ha chiesto il rinvio a giudizio con l’accusa di molestie e il 22 dicembre si terrà la prima udienza della fase dibattimentale.

Non è escluso, però, che si possa arrivare a un patteggiamento prima di quella data. I legali stanno trattando. L’uomo del resto ha ammesso la sua colpa ma si è giustificato dicendo di non aver fatto nulla di male o di contrario alla volontà della giovane. Che però, è bene ricordarlo, all’epoca dei fatti non era ancora maggiorenne.