Ruba bottiglie di liquori e aggredisce il vigilante

Il materiale rubato

Lucca: 31enne bloccato in un supermercato dalla polizia. Aveva anche trafugato cover e auricolari per cellulari

LUCCA. La squadra volante della questura, intorno alle 19 di mercoledì 17 agosto, ha proceduto all’arresto di Silion Silviu Florin, 31enne di origini romene, ritenuto responsabile del reato di rapina impropria. Una volante è intervenuta in Via di Tiglio, dove era stata segnalata una persona che, poco prima, aveva sottratto vari articoli dagli scaffali di un supermercato, per un valore di oltre 100 euro. In particolare, l’individuo, entrato all’interno del supermercato con un borsone a tracolla ha, fin da subito, destato sospetto nell’addetto alla sicurezza che, dopo averlo visto posizionare nel carrello, sotto altri generi alimentari, delle bottiglie di liquore appena prelevate da uno scaffale, non lo ha più perso di vista.

Spostatosi nel reparto giocattoli l’uomo, protetto da due scaffali che gli consentivano di agire indisturbato, ha reso inefficace il sistema antitaccheggio delle bottiglie, occultandole all’interno del borsone. Il romeno, direttosi verso la cassa, ha poi pagato soltanto alcuni dei prodotti in precedenza prelevati e, oltrepassata la barriera antitaccheggio, è stato fermato dall’addetto alla sicurezza che lo ha poi condotto in una stanza.

Vitosi scoperto, ha iniziato a minacciare il responsabile della sicurezza tentando, inoltre, di colpirlo con una testata. La volante, intervenuta sul posto, ha bloccato il soggetto che è stato poi trovato in possesso di cinque bottiglie di whiskey  oltre ad una cover ed auricolari per telefono cellulare, il tutto riposto nel borsone. Il cittadino romeno, già segnalato per reati contro il patrimonio, è stato arrestato per rapina impropria.