Acqua dell’Elba fa rivivere l’Antica Profumeria Venus

LUCCA. Acqua dell'Elba cambia location a Lucca e si trasferisce nei locali dell’Antica Profumeria Venus in via Fillungo 65. Una location storica, esempio di architettura liberty, citato da riviste...

LUCCA. Acqua dell'Elba cambia location a Lucca e si trasferisce nei locali dell’Antica Profumeria Venus in via Fillungo 65.

Una location storica, esempio di architettura liberty, citato da riviste del settore per la sua particolare bellezza e la sua storia.

Si presenta con un portale di marmo bianco con lesene e architrave, che incorniciano la vetrina.

Sui pilastri laterali del portale, all'interno di cornici ovali perlinate, si stagliano due figure femminili nude e speculari, realizzate dallo scultore lucchese Alfredo Angeloni secondo il gusto liberty, diffuso dalle stampe e dai dipinti dell'epoca.

All'interno, mobili con vetrine originali in stile liberty sono stati fatti restaurare e impreziosiscono il tutto mettendo risalto i profumi dell'azienda elbana.

L'ex Profumeria Venus, oggi Acqua dell'Elba, si inserisce in una serie di attività commerciali di via Fillungo evidenziate da vetrine e insegne pubblicitarie che testimoniano il proliferare del linguaggio liberty tra la fine dell'Ottocento e l'inizio del 900 nel centro storico di Lucca.