Meningite in Toscana, Andrea è guarito: "Per salvarmi hanno dovuto amputare le gambe"

Andrea Lanfri, mentre si allena sulla pista di atletica

Lucchese di 29 anni, è sopravvissuto alla malattia. Oltre alle gambe, ha perso anche 7 dita delle mani: «Una tachipirina e uno sciroppo per la tosse. Poi la febbre salì a 43°, poi non ricordo più niente. Ma adesso sono qui e faccio più sport di prima»