Beni culturali e turismo sono la nuova industria

Parla Luigi Ficacci, per la seconda volta a capo della Soprintendenza di Lucca «Questa è la zona d’Italia con maggiore varietà di risorse in uno spazio limitato»