Summer, i manifesti saranno in 3D

Lucca, li realizzerà un artista viareggino. Promozione, al vaglio l’idea della mongolfiera

LUCCA. Idee e proposte sempre nuove e fantasiose per promuovere il Summer Festival e la città. La D'Alessandro & Galli pensa a realizzare grandi poster in 3D delle star della musica nel cartellone 2015 della rassegna internazionale. Simili a quelli già affissi davanti al boxoffice in piazza S.Michele, ma con un effetto in rilievo, da posizionare in diverse location della città, dove i turisti appassionati di musica possono scattare foto ricordo del Summer, facendo il giro del mondo attraverso i social network. La realizzazione dei poster sarebbe affidata a un noto artista viareggino, famoso per i carri ed allestimenti scenografici di grandi opere teatrali. Come non è del tutto sfumata la trovata delle statue di cartapesta “parlanti” (grazie a un sensore), raffiguranti artisti dell'edizione 2015 da collocare in alcune piazze della città. Un'idea che però non avrebbe incontrato il gradimento della Soprintendenza.

Alternative ai banner sugli spalti delle Mura (bocciate dalle Belle Arti anche quest'anno) che il patron Mimmo D'Alessandro considera ancora la soluzione più efficace per valorizzare il festival e la città, una forma di promozione priva di riferimenti pubblicitari. In questa infinita diatriba ora spunta fuori l'ipotesi di una mongolfiera con la scritta Summer Festival 2015.

Sarebbe la “soluzione innovativa”, qualcosa di mobile e non fisso, prospettata da Soprintendenza e Comune al promoter. Una proposta che potrebbe arrivare a essere discussa al prossimo confronto. Dal canto suo però l'ente di palazzo Orsetti avrebbe già espresso perplessità. In attesa di capire i costi, la location e la fattibilità dell'operazione, se la mongolfiera sarebbe sospesa in aria, senza poggiare sul prato degli spalti oppure vincolata a terra. Intanto a volare è il Summer Festival. Già venduti oltre 30mila biglietti sulla scia di un cast di altissimo livello. D'Alessandro aveva promesso un'edizione indimenticabile per festeggiare i 18 anni della rassegna. L'ultimo grande colpo è Bob Dylan con De Gregori (il 1 luglio). Le date saranno almeno 15 e forse più, con uno spazio per i talenti lucchesi, l’omaggio a Joe Cocker e alcune serate di cinema e musica.