A rischio il manto verde del Balilla torna il riempimento di terra e sassi

Necessari attenti controlli per evitare lo scempio dello scorso anno quando gli spalti furono trasformati in una distesa di detriti