Rapina in villa: minacciata la padrona di casa  

L'episodio risale a mercoledì 12 gennaio alle 23,30. E' accaduto in una frazione di  Borgo a Mozzano

BORGO A MOZZANO. Rapina in una villa di una frazione di Borgo a Mozzano. Il fatto sarebbe avvenuto mercoledì 12 gennaio, presumibilmente intorno alle 23,30. Il fatto non era stato reso noto finora.

Nell'abitazione c'erano un uomo e una donna, proprietari della casa. Lui si trovava al piano di sopra, mentre la moglie al piano terreno. A un certo punto la donna si è trovata davanti un uomo con il volto travisato. L'ha minacciata e  le ha strappato la collanina che indossava e l'orologio, per portarli via. Dopo averle tolto i gioielli, risulta che l'uomo si sia dato alla fuga.

Secondo quanto appreso, il malvivente non avrebbe ferito la coppia. Sia la donna che l'uomo erano in forte stato di choc per la rapina subita. Sembra che siano stati i vicini a chiamare i carabinieri, che hanno avviato l'indagine.