Un punto di speranza per la Lucchese

Bianchi, autore del gol del vantaggio della Lucchese (Foto Andrea Amato)

Sul campo della Juventus Under 23 finisce 1-1, con i rossoneri che si fanno raggiungere dopo il vantaggio firmato da Bianchi

LUCCA. Un punto pesante quello conquistato al Moccagatta, con la Juventus Under 23 che interrompe la striscia negativa e consente alla Lucchese di continuare a sperare di agganciare il treno playout.

Stavolta i rossoneri si sono dimostrati attenti e compatti tanto da riuscire a passare in vantaggio alla fine della prima frazione con un gol del bomber Bianchi, all’ottavo sigillo in campionato. Il giovane under 20 più prolifico dell’intera serie C è  lesto a ribadire in rete una respinta del portiere Nocchi su un colpo di testa di Adamoli. Nella ripresa è ancora la formazione di Lopez che ha la possibilità di raddoppiare con una girata di Petrovic in area che termina di un soffio alla sinistra del portiere. La legge del gol è implacabile, e dopo l’errore la Juve dei giovani si rovescia in avanti e al 19’ pareggia con un cross di Ake che trova la testa del liberissimo Marques ad anticipare Solcia e infilare alle spalle di Biggeri.


La Juve passa dal 4-2-3-1 al 3-4-3 e a Brighenti viene annullato un gol per offside su conclusione di Ake. Nel finale il neo entrato Kosovan ruba un bel pallone al centrale difensivo Capellini, ma giunto in area a tu per tu con Nocchi spara al lato. Lucchese a quota 18 sempre ultima e in attesa dello scontro salvezza di domenica al Porta Elisa con l’Olbia.