Una fame da Lupi e gli Under 17 vincono a S.Croce in emergenza

livorno. Se in Serie C il derby va agli avversari del MVTomei, il Torretta si consola con le belle prove del settore giovanile.

Serie C. Non era facile portare via dei punti sull’ostico parquet della prima della classe. Ma la prima squadra giallo-nera ha dato veramente tutto, arrendendosi in quattro set sul campo del Ccs Bacci Tomei dopo una partita tirata e lottata fino alla fine. Dopo la bella vittoria contro il Cascina i pirañas tornano dunque alla sconfitta senza nulla da rimproverarsi per quanto dato in campo. La squadra di coach Flavio Benedetti, nonostante il risultato, può essere soddisfatta per essere riuscita a strappare un parziale a una formazione che in dieci partite ha perso per strada solo tre set. Sabato 8 gennaio alle Dudley arriverà Massa Carrara. In campo per il Torretta Luca Riposati e Di Palma palleggiatori, Baldassarri, Bargagna, Di Pirro e Gianassi centrali, Del Mastio, Lo Cicero, Piendibene, Marco Riposati e Sansevero schiacciatori, Marzana opposto, Olmi e Longobardi Liberi.


Under 17. La squadra di Orsolini - Cerciello compie un bel blitz nella tana dei Lupi di S. Croce andando a battere la squadra di casa in tre set (19-25, 14-25, 20-25). Una vittoria per niente scontata viste le defezioni nelle fila giallo-nere, con i presenti che non hanno fatto rimpiangere gli infortunati. Domenica 15 gennaio il calendario mette di fronte il Dream Volley Pisa.

Il roster: Auf Der Heyde, Galoppini palleggiatori; Baia, Gucci, Liuzzo, Romanacci centrali; Biondi, Del Mastio, Lenza, Papini schiacciatori; Cavallini opposto; Pellumbi e Villarosa liberi.

Under 15 maschile. Vittoria in rimonta per i gialloneri nel derby contro Rosignano (15-25, 25-21, 25-18, 25-21). Dopo sei partite i ragazzi di Tommaso Corrieri hanno deposto le armi al tie-break solo ai rivali del S. Miniato, raccogliendo per il resto solo vittorie sonanti da tre punti. Sabato 8 gennaio la ripresa del campionato a Calci. La rosa: barba, Cavallini, Fulciniti, Ghezzani, Gini, Lobaccaro, Nencioni, Pellegrini, Scorolli, Vassena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA