Quando il bambino Daniele De Rossi indossò quella casacca insieme al papà

Guardate la foto in alto: risale agli anni Ottanta. Giornata di sole, Armando Picchi strapieno, campionato di serie C2. Il giocatore che stringe fiero la mano del figlioletto è Alberto De Rossi, elegante libero di piede mancino di quella squadra. E il frugoletto biondo che si guarda attorno smarrito si chiama Daniele De Rossi: già, proprio lui, il Capitan Futuro (ormai passato...) della Roma, a lungo colonna giallorossa e della nazionale, oggi uno degli assistenti di Roberto Mancini in azzurro. Daniele, della sua permanenza livornese, ha spesso parlato e la ricorda benissimo: e quella maglia con la “L” stilizzata al centro, proprio come quella riesumata dalla nuova società di Paolo Toccafondi, magari è sempre conservata in qualche soffitta di famiglia. Alberto De Rossi, a lungo allenatore delle giovanili giallorosse, a quella maglia e a quella squadra è sempre rimasto attaccato.