Acli Basket, buona la prima Orsini brilla contro Spezia

Donatella Domenici

LIVORNO. Prima uscita ufficiale per il “nuovo” Jolly Acli Basket che, sul parquet amico del PalaCosmelli, si è misurato con il Basket La Spezia - prossima avversaria di regular season di serie B. Un’amichevole confortante, dove, a parte la vittoria (57-49), il tecnico Emiliano Ferretti ha potuto alternare in campo le varie pedine a sua disposizione ottenendo già risposte importanti.


«Siamo noi che dobbiamo condurre i giochi – sottolinea Ferretti – ma dopo appena sette allenamenti, quello che abbiamo visto in questa amichevole pur non soddisfacendomi appieno e nonostante errori di troppo sia in attacco che in difesa, da fiducia per il domani. Le ragazze ci sono, con una intesa che incomincia a farsi sentire ma su cui dobbiamo ancora lavorare e, consapevoli che nessuno ci regalerà niente, andiamo avanti con grande determinazione».

Una partita equilibrata che dopo un inizio di marca locale, le ospiti riuscivano a riaprire, e dove tra le locali sono emerse alcune individualità degne di nota.

Nel frattempo in casa Jolly Acli da registrare due nuove entrate, quella del play Lucrezia Malquori, dal Basket Empoli, e della ex piellina Guendalina Barsotti.

Per quanto riguarda il discorso assistente coach, contrordine in merito al viareggino Della Longa che non ha raggiunto l’accordo con la società, che per adesso si affida a Donatella De Leonardis, anche se, si legge in un comunicato «la società conferma di aver concluso una nuova operazione di mercato che verrà comunicata nelle prossime ore».

Oggi intanto a Fucecchio, altro test importante per la band Jolly Acli che giocherà con PF Prato, prossima avversaria anche in regular season.

Il tabellino: Ceccarini 11, Garcia Leon 9, Orsini 20, Sassetti 2, Garaffoni 8, Evangelista 7, Simonetti, Malquori. All. Ferretti, ass. De Leonardis.

© RIPRODUZIONE RISERVATA