Bernardoni-Giannini lanciano un Cecina che ipoteca il passaggio

I rossoblù al campo Rossetti (ma in trasferta da calendario) liquidano il Saline al quale non basta il rigore di Rossi

Michele Falorni

CECINA. In attesa della partrita di mercoledì contro il Livorno – un derby più che un’amichevole – il Cecina vince l’andata di Coppa Italia contro il Saline. Ieri, i rossoblù giocavano in trasferta, anche se al “Loris Rossetti” e si sono imposti per 1-2.


Le reti sono arrivate tutte nel secondo tempo, perché nel primo non sono mancate le occasioni ma il passo e le geometrie non erano precise. Certo, la pressione del debutto esiste e i circa 200 spettatori seduti sulle tribune si vedono, ma è giusto aspettarsi di più, sebbene i pisani non abbiano rinunciato ad attaccare dall’inizio.

Comunque: al rientro dagli spogliatoi, la partita è cambiata e al minuto 22 Iacopo Bernardoni ha gonfiato il sacco finalizzando una percussione rasoterra innescata da Mirko Bigazzi e rifinita da Marco Giannini, pronto a involarsi a sinistra e a crossare. A firmare il raddoppio, al 27’, Edoardo Giannini, che da 20 metri ha scaricato il destro millimetrico nel sette strappando gli applausi. Il Saline, squadra di casa, non ha però mollato, accorciando le distanze su rigore netto per atterramento di Vincenzo Passalacqua, che Francesco Rossi ha trasformato, anche se il portiere Leonardo Cappellini ha intuito la traiettoria e deviato la sfera. Come sempre succede, l’ultimo quarto d’ora è stato una battaglia, perché al Saline premeva pareggiare e al Cecina chiudere con il successo.

I rossoblù hanno finito in dieci per l’espulsione – causa doppio giallo – di Leonardo Zoppi, ma non hanno perso la testa e strappato la vittoria.

Domenica, ancora in via Puccini, è in programma il ritorno. Sarà sfida vera, perché le due formazioni si incontreranno anche nel campionato di Promozione al via il 3 ottobre, ma intanto si contenderanno il passaggio al secondo turno di Coppa e si annuncia una sfida affascinante e davvero tutta da gustare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA