Vantaggiato e Torromino, benvenuti a Livorno

Non c’è ancora la firma ma stamani i due saranno in città e nel pomeriggio si allenano alle 15 con la squadra a Vicarello 

Alessandro Bernini

livorno. Ci siamo. Le due ciliegine (ciliegione) sono pronte per essere sistemate sulla torta amaranto. Daniele Vantaggiato e Giuseppe Torromino stamani sono annunciati a Livorno e nel pomeriggio si alleneranno subito al campo di Vicarello agli ordini del tecnico Buglio.


Sono due colpi clamorosi per la categoria, giocatori che chiaramente hanno ben poco a che spartire con l’Eccellenza. Non troveranno tappetti rossi nei vari campi, ma se entrambi hanno accettato di venire a Livorno, beh, vuol dire che sono pronti alla battaglia. Altrimenti non avrebbero mai detto di sì.

IL CONTRATTO

Chiariamo che al momento i due non sono ancora ufficialmente giocatori del Livorno. Devono ancora firmare ma è soltanto una questione formale. Prima ci sono dei tempi tecnici per delle scritture, con gli avvocati che sono al lavoro. In questa ottica, il sostegno di Bandecchi è stato fondamentale, così come quello di Lucarelli. E anche Toccafondi è stato bravo sia per lo sforzo economico che per la destrezza con la quale si è messo in una trattativa nella quale non poteva invadere il campo più di tanto. Doveva aspettare, e usare le parole giuste. E lo ha fatto.

Come sapete, nei dilettanti non sono possibili contratti pluriennali (i pagamenti avvengono con la formula del rimborso spese) ma sia con Vantaggiato che con Torromino c’è già la parola anche per il prossimo anno, quando tutti speriamo di aver abbandonato l’Eccellenza.

IL RITORNO DEL TORO

Per Vantaggiato è un ritorno. Nei giorni scorsi, senza dare troppo nell’occhio, aveva già fatto una puntata a Tirrenia per cercare casa insieme alla moglie. E anche questa scelta dimostra che il Toro potrebbe restare a Livorno non solo in questa stagione.

I suoi gol possono davvero spaccare il campionato, così come la potenza fisica devastante di “Hulk” Torromino. Insieme sono una coppia fuori categoria.

IL NUOVO TRIDENTE

Una volta siglato l’accordo (dovrebbe chiudersi tutto entro giovedì, per questioni burocratiche), Buglio avrà il suo tridente delle meraviglie: Bellazzini, Vantaggiato, Torromino. A quel punto potrebbe giocare col 4-3-3 ma anche col 4-3-1-2, con Bellazzini alle spalle della coppia Toro-Torro.

PORTE APERTE AI TIFOSI

C’è dunque curiosità per vedere i due subito all’opera oggi. L’allenamento al campo di Vicarello è previsto per le ore 15, e le porte saranno aperte anche ai tifosi. È stata una scelta precisa di Toccafondi di volere sempre le porte aperte, per consentire ai tifosi di potersi guardare la squadra ogni volta che vogliono. Anche questo è il segnale di un’aria nuova. E ora andiamo a gustarci la TT.

© RIPRODUZIONE RISERVATA