È il Figline del ds Frediani «Siete una corazzata»

livorno. «Mi piacerebbe avere qualche anno in meno per poter giocare nel Livorno». Parole e musica di Emiliano Frediani, ds del Figline, ma livornese doc (ha iniziato nell’Acit,poi Pontino San Marco e Marinese). «Ho indossato la maglia amaranto solo in un torneo giovanile, la mia carriera si è sempre svolta lontano, ma ne sono tifoso. Stanno lavorando benissimo, costruendo una squadra di altissimo livello. Ma non sarà facile perché tutti le faranno la guerra». «Per noi sarà una festa accogliere il Livorno e anche un bel test. Siamo sul mercato alla ricerca di una seconda punta, mi sarebbe piaciuto Frati che avevo al Badesse». Look rinnovatissimo, Becattini allenatore giovane pratica il 3-5-2, la formazione valdarnese è considerata tra le favorite del girone C “Ho finito qui la mia carriera da giocatore e sono tornato perché c’è un progetto importante. Favoriti? Ci indicano come una delle corazzate, speriamo che la prima promossa sia il Livorno e noi a ruota».