Sara Torrini non si ferma più e firma il record nel martello

livorno

L’Atletica leggera cerca di accelerare al massimo la sua attività in vista di una stagione che sarà cortissima ma altrettanto intensa, nel corso del fine settimana si è svolto il Meeting di Castiglione della Pescaia primo appuntamento in Toscana etichettato internazionale a cui avevano aderito i migliori lanciatori italiani con un programma gare dedicato in gran parte alla loro specialità.


Nonostante un forte vento che ha imperversato sulla pista e pedane dell’impianto grossetano, non sono mancati risultati di una certa importanza che naturalmente fanno bene sperare. Sette gli atleti livornesi presenti con la martellista Rachele Mori dell’Atletica Livorno che ha confermato tutto quello che fino ad oggi ha dimostrato, fino a risultare fra le migliori specialiste europee del lancio del martello, la ragazzina (milita ancora nella categoria allieve) allenata da Ricardo Ceccarini, senza avversarie, ha inanellato una serie di lanci di ottima fattura con il primo sparato a metri 67,49. Non è arrivato per ora l’agognato primato personale, ma i presupposti ci sono tutti.

In diretta invece abbiamo visto un Alessio Mannucci uscire dalla pedana del dl disco un po’ contrariato: il bianco verde di Renato Carnevali, dopo avere centrato il recente primato personale sperava di fare ancora bene, ma dopo avere sofferto nel turno eliminatorio, in finale al quinto lancio otteneva un 55,18 a conferma della supremazia che può vantare nella sua categoria a livello nazionale.

Per quanto riguarda il martello da 4 Kg. riesce ancora a farsi notare la Junior Sara Torrini, l’atleta della Libertas Runners Livorno è andata a ritoccare il proprio personale portandolo a 49,71. Bene anche il mezzofondo con la bianco verde Giulia Morelli, l’atleta curata da Paolo Angioni, inserita nella seconda serie dei metri 3000 con un comportamento intraprendente si classificava al secondo con un incoraggiante 9.57.91 (sesto tempo su 13 partecipanti) Nelle gare a livello regionale riportiamo: Martello Matteo Crivelli LRL 51,36 - Peso Diego Paolini AL 12,75 - Peso allievi Igor Alessandro Gualtieri AL 12,22 RP - Dario Guidi AL 9.16.20 .



La guida allo shopping del Gruppo Gedi