Tra mille dubbi la certezza è Marsura «Stagione assurda ma resto a Livorno»

In vista della ripartenza, l’attaccante lancia un messaggio «Non è corretto fare i tamponi a noi e non a chi ha bisogno»