Luca Mazzoni positivo all’antidoping, ora si attendono le controanalisi. La sorella lo difende

Luca Mazzoni, 35 anni da compiere il 29 marzo, sotto contratto con il Livorno fino a giugno

La partita incriminata è Lecce-Livorno quando il portiere uscì per infortunio, la sostanza proibita è la Benzoilecgonina