La società dà fiducia a Breda: «Non rischia l’esonero»

Il direttore generale Peiani: «Non meritiamo l’ultimo posto, lasciamolo lavorare» Oggi l’imprenditore si incontrerà con Bulgarella: «Entro il 31 dicembre la risposta»