Raccolta una tonnellata e mezzo di rifiuti da Aamps in Coteto

Gli operatori Aamps al lavoro

Livorno: successo dell'iniziativa organizzata per «disfarsi gratuitamente di oggetti e materiali non più utilizzabili», spiega l’azienda municipalizzata

LIVORNO. Centoventuno cittadini nella mattinata di domenica 23 gennaio hanno approfittato dell’opportunità offerta dal Comune e da Aamps per «disfarsi gratuitamente di oggetti e materiali non più utilizzabili e diventati rifiuti», spiega l’azienda municipalizzata. «In poche ore sono stati portati al centro ambientale mobile collocato in via Campania, nel quartiere 

Coteto ingombranti come mobilio, divani e materassi, ma anche rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche come computer, lavatrici, televisori. In più sono stati consegnati 21 litri di oli vegetali esausti prodotti nelle abitazioni». Un “bottino” di oltre una tonnellata e mezzo di rifiuti che gli operatori hanno poi avviato al riciclo e smaltimento attraverso gli impianti dedicati.