Ancora un furto al bar-tabacchi Odeon: ladri in fuga con "Gratta e vinci" e sigarette

Il bar-tabacchi Odeon

Livorno: la figlia della titolare, Iurica Piccioli, non ha avuto nemmeno il tempo di quantificare i danni. Lo sfogo: "Ci hanno preso di mira, due volte in 13 giorni..."

LIVORNO. Hanno rubato “Gratta e vinci” e stecche di sigarette dal bar-tabacchi Odeon di via degli Apostoli, in pieno centro. Secondo furto nel giro di due settimane nell’attività commerciale all’angolo con via Indipendenza, con i ladri che hanno portato via in fretta e furia ciò che hanno trovato dietro al bancone.

L’allarme è scattato alle 5.20 di sabato 22 gennaio e sul posto è sopraggiunto un equipaggio della Squadra volante dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della polizia di Stato, diretto dal vicequestore aggiunto Fabrizio Falciola. In zona, dop poco, è sopraggiunta anche la figlia della titolare, Iurica Piccioli, che ha effettuato un sopralluogo insieme agli agenti di viale Boccaccio. «È il secondo furto che subisco nel giro di 13 giorni – racconta sconsolata la donna – e senz’altro più controlli in zona non guasterebbero. Purtroppo i malviventi si accaniscono sulle piccole attività come la nostra».


I ladri, come l’ultima volta, hanno spaccato un vetro «teoricamente antisfondamento», spiega Piccioli, già riparato dall’esercente. «Sono un po’ stanca», confida. La tabaccheria ha subito riaperto, mentre nei prossimi giorni verrà presentata denuncia in questura. Lo scorso raid, scoperto nella mattinata di domenica 9 gennaio, era stato già denunciato alla polizia. «Quanto costa il vetro? Non voglio pensarci... spero proprio che certe cose non capitino più».