Al volante con un tasso alcolemico superiore a 1,5 grammi per litro: denunciato

Una pattuglia della municipale

Livorno: la polizia municipale lo ha fermato e anche sanzionato. La macchina è stata sequestrata. Maritan: "Risultato frutto del lavoro di squadra"

LIVORNO. Nei giorni scorsi si è tenuto un servizio straordinario serale di controllo del territorio, che ha visto coinvolta la polizia Municipale nei suoi diversi settori: polizia giudiziaria-investigativa, sezione antievasione, commerciale, servizi territoriali-nucleo motociclisti nella zona nord-est della città: quartieri Shangay, Corea, stazione, Sorgenti e ospedale.
 
"Durante l'attività di pattugliamento - spiegano dal comando cittadino - è stato intercettata e fermata un'auto con a bordo due persone. Il conducente, privo di patente e con un tasso alcolemico superiore a 1,5 grammi per litro, dopo essere stato accompagnato al comando è stato sanzionato e denunciato per guida sotto l'influenza dell'alcol. La macchina è stata sequestrata".
 
È stato fermato anche un uomo italiano che viaggiava a bordo di una vettura con targa straniera, ma la macchina risultava immatricolata in Italia con targa diversa e intestata ad un'altra persona. Il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo e le targhe straniere rimosse per la trasmissione alla motorizzazione.
 
"L'attività svolta è stato il frutto del lavoro di squadra e delle professionalità presenti all'interno del nostro corpo di polizia municipale - commenta la comandante Annalisa Maritan - questi controlli saranno effettuati anche in altre zone della città". Durante la stessa serata sono stati effettuati anche alcuni posti di controllo in largo Bellavista e in viale Ippolito Nievo, dove nove persone sono state identificate e gli agenti hanno redatto un verbale del codice della strada per l'omessa revisione.