Coronavirus, a Livorno contagi quasi raddoppiati negli ultimi 10 giorni

In nessun’altra delle 10 zone dell’Asl si contano così tanti casi di “Covid scolastico”: cinque volte in più che in Versilia

LIVORNO. Negli ultimi dieci giorni i contagiati dal Covid a Livorno città sono poco meno che raddoppiati rispetto ai dieci giorni precedenti: lo dice l’analisi del report che il presidente della Regione rende noto via Telegram. Mettendo in fila i dati dal 19 novembre a ieri si contano 299 casi di positività nella sola città capoluogo mentre dal 9 al 18 novembre erano stati 170 (più 75,9%).

L’incremento è ancor più marcato nel resto della provincia: basti pensare che negli ultimi dieci giorni sono stati 156 nel territorio extra-Livorno città, cioè il 160% in più rispetto ai dieci giorni precedenti. Dunque, in tutta la provincia di Livorno si sono avuti 455 contagiati dal 19 novembre in poi.


La forza delle cifre segnala che il virus non solo circola ancora ma lo fa con maggiore velocità: e questo nonostante che, nella nostra provincia che conta quasi 335mila abitanti, il numero delle persone contagiate dall’inizio dell’emergenza sanitaria sia arrivato ormai a quota 22.371. Tradotto: una persona su 15 l’ha avuto. Con 429 morti finora in tutta la nostra provincia (700 in quella di Lucca e 743 in quella di Pisa).

Le vaccinazioni hanno coperto almeno con la prima dose l’84,8% della popolazione (146.339 prime dosi e 143.011 cicli completi): è uno standard che l’Europa ci invidia, ma è al di sotto di quello delle altre zone in cui è suddivisa l’Asl, tranne aree particolari come Elba e Lunigiana. Chissà se ha qualcosa a che vedere con il fatto che in tutte le dieci sotto-zone non ne esiste nessuna che abbia un numero di casi di “Covid scolastico” paragonabile a quello dell’area Livorno-Collesalvetti: sono 56, quasi più del quadruplo del resto della provincia (13), oltre cinque volte di più della Versilia.

Da non dimenticare che negli ospedali della maxi-Asl toscano-costiera secondo il bollettino delle istituzioni sanitarie c’erano martedì scorso, ultimo dato disponibile, 82 ricoverati per Covid (erano 71 sette giorni prima) e 17 erano in terapia intensiva (10 sette giorni prima). All’ospedale di Livorno risultavano 19 ricoverati per Covid, di cui 4 in terapia intensiva.