Danni al Chiosco del porto: i ladri gettano il barattolo delle mance su una barca

Le riparazioni al chiosco dopo i danni

Livorno: in precedenza lo hanno svuotato. Il racconto del titolare: "Mi ha avvertito un rappresentante dei prodotti trovando la saracinesca aperta"

LIVORNO. Hanno fatto irruzione al “Chiosco del porto” spaccando il lucchetto con un martello e rubando due lattine di Coca Cola, mettendo tutto a soqquadro. Colpo nella notte fra domenica 14 e lunedì 15 novembre nella baracchina di fronte ai Quattro Mori, con il rappresentante dei prodotti ittici che stava consegnando il pesce all’attività commerciale, il quale ha dato l’allarme al proprietario trovando la saracinesca forzata e il disordine all’interno.

I ladri, nel loro raid, hanno poi gettato il barattolo con gli spiccioli delle mance su una barca, rubando i pochi soldi contenuti all’interno. «Per fortuna – racconta il titolare – non ci lascio altro, quindi grosse somme di denaro non ce ne potevano certo essere. Hanno provato, inoltre, ad aprire il registratore di cassa ma era vuoto». Negli stessi minuti, fra l’altro, i ladri hanno cercato di entrare alla baracchina dall’altra parte della strada, il “Mare Matto”, senza però apparentemente portare via niente.