Frontale fra una macchina e un'autocisterna. Strada piena di gasolio: riaperto il Romito dopo cinque ore

L'auto danneggiata dopo lo scontro (foto Daniele Stefanini/Silvi)

Livorno: la polizia municipale, sul posto con vigili del fuoco e carabinieri, ha fermato il traffico al Maroccone e al Castellaccio. Poi il ritorno alla normalità

LIVORNO. Caos sul Romito dopo un incidente stradale, avvenuto attorno alle 15 di mercoledì 13 ottobre, poco dopo il Castel Sonnino. Uno scontro frontale fra una macchina e un'autocisterna, infatti, ha mandato completamente in titl il traffico, con le persone costrette a tornare indietro al Maroccone o a imboccare la salita del Castellaccio da sud. La strada è stata riaperta dopo cinque ore, poco prima delle 20.
 
"La cisterna si è staccata dalla motrice, il gasolio che trasportava si è rovesciato sulla carreggiata e la viabilità è stata interrotta dal Maroccone", aveva spiegato la polizia municipale.