Rubarono nella chiesa di Shangai: tre minorenni scoperti dopo due mesi

I danni alla chiesa di Shangai

Livorno: avevano cercato di svuotare le cassette delle offerte dei fedeli, senza riuscirci. La polizia li ha segnalati alla procura

LIVORNO. Tentarono di rubare nella chiesa "Sacra famiglia" di Shangai. Era l’11 luglio scorso quando tre giovani, forzando una finestra, cercarono di scardinare le cassette delle offerte dei fedeli, senza riuscirci. Dopo due mesi la Squadra mobile della polizia di Stato, grazie alle immagini del circuito di videosorveglianza installato proprio in una parte del giardino della parrocchia guidata dal sacerdote Adriano Scalini, è riuscita a scoprirli e a segnalarli alla procura per i minorenni.

I tre sono stati trovati in possesso degli stessi abiti indossati la notte del tentato furto. In quei giorni, nella chiesa, si erano verificati anche altri furti: quattro in dieci giorni.