Potenziati i pullman per gli studenti: ogni giorno 18 corse in più tra Livorno, Colle, Rosignano e Cecina

Ctt nord ha presentato il piano per il trasporto pubblico per i ragazzi in virtù dell’avvio dell’anno scolastico, con qualche correttivo che naturalmente potrà essere applicato con gli orari definitivi

LVORNO. Otto autobus aggiuntivi fra Livorno e Collesalvetti e fra Cecina, Gabbro e Rosignano, quattro in più invece solo all’isola d’Elba. Al prefetto Paolo D’Attilio, Ctt nord, ha presentato il piano per il trasporto pubblico per gli studenti in virtù dell’avvio dell’anno scolastico, con qualche correttivo che naturalmente potrà essere applicato con gli orari definitivi che si delineeranno nel corso delle prossime settimane. Le corse aggiuntive, con gli otto mezzi in più sulle nostre strade, sono 18: dodici fra Cecina e Rosignano (con qualcuno che arriva fino a Livorno e nell’entroterra pisano) e sei nella zona di Livorno e Collesalvetti.

LIVORNO-COLLESALVETTI


Nel dettaglio, fra Livorno e Collesalvetti, si aggiunge la corsa Pian di Laura-Livorno delle 6.34, la Collesalvetti-Vicarello-Livorno delle 6.49, la Pian di Laura-Livorno delle 6.49, la Collesalvetti-Livorno delle 7.49, mentre al ritorno – all’uscita degli alunni – le Livorno-Collesalvetti delle 13.05 e delle 14.05.

cecina-rosignano

Maggiore, invece, lo sforzo su Cecina, Rosignano e Gabbro, dove in passato ci sono stati più problemi. Corsa aggiuntiva già alle 6.35, con arrivo alle 8.01, sulla Livorno-Rosignano-Cecina, poi alle 7.06 Badie-Rosignano-Cecina, alle 7.10 Castelnuovo-Rosignano-Vada-Cecina, alle 7.36 Cecina-Rosignano (Iti) e alle 7.50 fra Castelnuovo, Gabbro e Livorno. Sei, quindi, per la sola andata. E altrettanti al ritorno: Cecina-Solvay-Rosignano alle 12.50, Cecina-Palazzi-Rosignano alle 13.05, Cecina-Rosignano alla stessa ora, Cecina-Palazzi-Rosignano sempre alle 13.05 e alle 12.35 Rosignano-Palazzi-Cecina.

capienza all’80%

La capienza dei bus dovrà essere al massimo dell’80 per cento, come previsto dalle normative, per questo proseguiranno i monitoraggi di Ctt nord per assicurare la regolarità delle corse.

«verificheremo tutto»

Il monitoraggio non si fermerà a questi primi giorni del nuovo anno scolastico: «Vedremo come migliorare eventuali problematiche che si presenteranno – spiega il dirigente di Ctt nord, Massimiliano Palloni – con delle verifiche puntuali sul prosieguo della situazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA