Paura in piazza della Repubblica: ventinovenne perde i sensi e si accascia per terra

Due ambulanze della Svs in piazza della Repubblica

Livorno: ha sbattuto violentemente la testa sull'asfalto mentre stava passeggiando. Due ambulanze della Svs intervenute per soccorrerlo

LIVORNO. Nel pomeriggio del 16 settembre in piazza della Repubblica un ventinovenne di nazionalità straniera, per cause che sono ancora da accertare, è caduto mentre passeggiava nella piazza battendo il volto violentemente sull’asfalto. I passanti hanno dato l’allarme.

Sul posto si sono precipitati due mezzi della Svs di Livorno, con un medico che ha prestato le prime cure del caso al giovane che, sempre da una prima ricostruzione, non sarebbe stato cosciente in un primo momento, per poi riprendersi poco dopo. Il ragazzo è stato trasportato per curare le ferite e per ulteriori accertamenti all’ospedale di viale Alfieri. Le sue condizioni, però, non sarebbero gravi.