Due furti di fila in due giorni nel negozio di piazza XX, via 1.500 euro: «Senza parole»

Il negozio assaltato

Livorno, assaltato l'alimentari “La Tarancuta Maya” di Mariana Gabril: "Avevo appena riparato la porta dopo il primo raid"

LIVORNO. Due furti in altrettanti giorni. Ultime ore davvero da dimenticare per l’attività “La Tarancuta Maya” di piazza XX Settembre, alimentari di prodotti tipici dell’Europa dell’est. I malviventi sono riusciti a entrare nel negozio la prima volta nella notte tra sabato 11 e domenica 12 settembre. Lo hanno fatto, stando a una prima ricostruzione della dinamica, forzando l’ingresso principale per poi introdursi nell’attività e portare via soldi e prodotti gastronomici. Dopodiché, nella notte tra lunedì 13 e martedì 14, si è verificato un secondo furto.

A scoprirlo, ancora una volta, la titolare una volta arrivata al locale per l’apertura. Questa volta i ladri sono entrati dalla finestra. Un altro danno, dunque, dopo quello alla porta, da aggiungere a ciò che è stato portato via. Complessivamente parliamo di circa 1.500 euro, spiega la titolare, Mariana Gabril, tra prodotti e denaro. «Non ho parole, due furti in un paio di giorni. Avevo appena riparato la porta per il primo, nella mattinata del 14 settembre la seconda brutta sorpresa».