Sbanda in moto appena uscito dal lavoro: trentenne ferito contro un palo

Un'ambulanza della Pubblica assistenza di Collesalvetti (foto d'archivio)

Collesalvetti: l'incidente è avvenuto fuori dall'interporto "Amerigo Vespucci" di Guasticce. Il giovane soccorso dalla Pubblica assistenza colligiana

Stefano Taglione

Era appena dal lavoro. Poi, alla rotatoria dell’interporto di Guasticce, ha sbandato con la moto e si è schiantato contro un palo. Un trentenne livornese è rimasto ferito – avrebbe sbattuto con la spalla contro il cartello – ed è stato trasportato al pronto soccorso da un’ambulanza (con a bordo il medico del 118) della Pubblica assistenza di Collesalvetti.


L’incidente è avvenuto poco prima delle 19 di lunedì scorso, mentre il giovane tornava a casa. Avrebbe sbandato con la sua moto dopo essersi accorto del cavalletto abbassato, poi tentato di riportarlo nella posizione corretta avrebbe sbandato in corrispondenza di un tombino, finendo la sua corsa contro il palo. A terra, nel punto dell’impatto, anche dei pezzi del suo casco. Sul posto sono poi intervenute le forze dell’ordine per i rilievi: nell’incidente non sono rimasti coinvolti altri mezzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA