Malore in autostrada, si ferma sulla piazzola e chiama il 112: ventiduenne in ospedale

Un volontario della Pubblica assistenza di Collesalvetti e dietro l'ambulanza (foto d'archivio)

Collesalvetti: il giovane è stato soccorso da un'ambulanza della Pubblica assistenza colligiana, con il medico del 118 a bordo

COLLESALVETTI. Ha accostato l’auto su una piazzola dell’autostrada A12, poco dopo il casello di Collesalvetti, e ha chiamato i soccorsi. Un giovane di 22 anni, originario di Reggio Emilia, attorno alle 9 di mercoledì 21 luglio è stato soccorso da un’ambulanza (con il medico del 118 a bordo) della Pubblica assistenza colligiana dopo un malore alla guida. L’uomo, per fortuna, ha avuto la forza e i riflessi pronti per fermarsi a bordo della carreggiata, in posizione di sicurezza, e lanciare l’allarme. È avvenuto nella corsia sud, quella verso Rosignano Marittimo. I sanitari, dopo averlo assistito sul posto, lo hanno trasferito in condizioni non gravi all’ospedale di Cecina. —