Tragedia in via Pellettier: muore a 56 anni dopo un malore

Un'ambulanza della Svs durante un intervento (foto d'archivio)

Livorno: inutili, purtroppo, i soccorsi dell'ambulanza della Svs di via San Giovanni per l'ex idraulico livornese. Il funerale mercoledì 21 luglio, alle 10.30, al cimitero dei Lupi

LIVORNO. Tragedia in un appartamento di via Pellettier, nel quartiere del Pontino, dove è morto a 56 anni Alessandro Palombo. L’uomo – un ex idraulico, molto conosciuto nel quartiere, visto che abitava lì da diversi anni –  si sarebbe sentito male nel suo appartamento davanti alla compagna, in camera da letto. Lei stessa, poco prima delle 23 di lunedì 19 luglio, ha chiamato i soccorsi, allertando il 118 e quindi la sala operativa del 118 e facendo intervenire sul posto un’ambulanza della Svs di via San Giovanni, con il medico di turno  che purtroppo – dopo i ripetuti tentativi di rianimazione per cercare di salvargli la vita –  non ha potuto far altro che constatarne il decesso.

Il funerale del cinquantaseienne, a cura delle onoranze funebri della Società volontaria di soccorso, si celebrerà martedì 21 alle 10.30 al cimitero dei Lupi, senza funzione religiosa. Sconcerto nel quartiere dove Palombo era molto conosciuto.