Rompono una tenda e rubano il fondo cassa dalla caffetteria Oliver

I danni al bar Oliver

Livorno: i ladri sono riusciti a portare via i pochi spiccioli dal registratore. Sul posto è intervenuta la polizia di Stato con le volanti

LIVORNO. Hanno spaccato una tenda, poi sono entrati all’interno del bar rubando appena 15 euro in monete dal fondo cassa. Il furto è avvenuto nella notte fra mercoledì 16 e giovedì 17 giugno alla caffetteria Oliver di via Luzzati, praticamente in piazza Saragat, accanto alla Pam. «Il registratore di cassa era praticamente vuoto – spiegano dal locale – quindi il danno maggiore è la tenda».

Per fortuna è suonato l’allarme e sul posto è immediatamente intervenuto un equipaggio della Squadra volante dell’Uffici o prevenzione generale e soccorso pubblico della polizia di Stato. I malviventi, spaventati dal suono, sono scappati subito con i pochi spiccioli nel cassetto. Facendo le loro tracce. Proprio pochi giorni fa, al vicino distributore Eni, si era verificato un episodio analogo e anche in questo caso i malviventi, dopo aver distrutto una vetrata, non sono riusciti a rubare nulla, perché il registratore di cassa era vuoto.