Maxi furto da Burger Spot: rubati 700 euro, due tablet e due bici elettriche

L'ingresso di Burger Spot (foto d'archivio)

Livorno, colpo dei ladri in via Ricasoli. Il padre della titolare: "Spariti pure quattro caricatori e altrettante batterie, danni per cinquemila euro"

LIVORNO. Hanno rubato il registratore di cassa con all’interno 702 euro, due biciclette elettriche, otto fra caricatori e batterie e perfino due tablet. Colpo dei ladri nel ristorante Burger Spot di via Ricasoli, in pieno centro, dove alle 4.30 della notte fra lunedì 7 e martedì 8 giugno hanno fatto irruzione rubando soldi e prodotti per cinquemila euro. A tanto, purtroppo, ammontano i danni nel locale di proprietà di Nadia Mohammed. «Senz’altro ci vorrebbero più controlli – spiega il padre – pensare che ho pure l’allarme della Verisure e non è riuscito a fermarli. Mi hanno svegliato alle 4.30 della notte, purtroppo i ladri erano già scappati».

Sul posto, dopo l’allarme al 112, per il sopralluogo nell’attività commerciale è intervenuto un equipaggio della Squadra volante dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della polizia di Stato.