A Livorno ecco ispettori ambientali e studenti per sensibilizzare i padroni dei cani - Il programma 

Da giovedì 10 giugno nelle aree di sgambatura. Si invitano i proprietari virtuosi a fare da testimonial, per gli altri le multe

LIVORNO. Ispettori ambientali e studenti in campo contro le deiezioni canine. Per sensibilizzare, tutti insieme, i padroni dei cani al corretto conferimento dei bisogno dei propri amici a quattro zampe. Si comincia oggi dalle 8 alle 9 in via Pigli: coinvolti il Comune, la Polizia Municipale e Aamps. «L’obiettivo - dicono gli organizzatori - è contrastare il fastidioso fenomeno dell’abbandono che deturpa marciapiedi e prati».

IL PROGETTO


Va avanti con questa iniziativa l’attività di educazione ambientale “Lui non può raccoglierla. Devi farlo tu” avviata nei giorni scorsi. Da oggi, per una settimana gli ispettori ambientali, supportati dai ragazzi della commissione Ambiente e Mobilità degli studenti dell’amministrazione comunale, saranno presenti nelle 21 aree di sgambatura cittadine per sensibilizzare ulteriormente i padroni dei cani alle corrette modalità di conferimento degli escrementi animali.

Un’attività che intende sensibilizzare anche sui rischi in cui si può incorrere nel caso in cui venisse individuata una trasgressione. «In questi casi - vanno nei dettagli - sono previste sanzioni da 25 a 500 euro». In tale occasione verrà consegnato un quantitativo simbolico di buste-palette in carta riciclata insieme alle cartoline informative con suggerimenti e indicazioni.

PADRONI TESTIMONIAL

Per contribuire a diffondere i messaggi della campagna di comunicazione l’ufficio Ambiente ed Aamps invitano i proprietari di cani a diventare “testimonial” dei comportamenti virtuosi pubblicando e condividendo sulla pagina Facebook dell’ azienda una foto con il proprio amico a quattro zampe accompagnata dallo slogan “Lui non può raccoglierla. Devi farlo tu”.

IL PROGRAMMA

Ecco le aree di sgambatura dove saranno a partire da oggi, per una settimana, ispettori ambientali e studenti.
Oggi dalle 8 alle 9 area per cani di via Pigli; dalle 9 alle 10 area di sgambatura di via Villa Glori; dalle 10 alle 11 via della Livornina; dalle 11 alle 12 area per cani sul viale Carducci. E ancora domani, venerdì, dalle 8 alle 9 via fratelli Gigli; dalle 9 alle 10 area di sgambatura di v ia Filzi; dalle 10 alle 11 area per cani di via del Vigna; dalle 11 alle 12 via Russo.

Lunedì, 14 giugno dalle 8 alle 9 area per cani di via Lorenzini; dalle 9 alle 10 in viale della Libertà; dalle 10 alle 11 area di sgambatura in piazza della Vittoria; dalle 11 alle 12 in via Calatafimi.

Martedì, 15 giugno dalle 8 alle 9 in via Goito; dalle 9 alle 10 via Cocchella; dalle 10 alle 11 viale Petrarca.

Mercoledì, 16 giugno dalle 8 alle 9 in via Costanza; dalle 9 alle 10 in via delle Viole; dalle 10 alle 11 ispettori ambientali e studenti in via di Collinet.

Giovedì, 17 giugno dalle 8 alle 9 area di sgambatura in via Inghilterra; dalle 9 alle 10 in via di Collinaia; dalle 10 alle 11 in via Via degli Oleandri. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA